Mappa

Azienda Agricola Vuerich

Seguici su Malborghetto -Via Piper, 14

+39 340 8600661

societagricola@vuerich.info

Vai alla pagina

Azienda Agricola Alpenrose

Seguici su Ugovizza -Alpe di Ugovizza - Val Uque

+39 328 379 8944

+39 333 5759261

alpenrose.ugovizza@gmail.com 

Vai alla pagina

Chalet Prati Ogrca

Seguici su Prati Ogrca - Valbruna -Strada forestale Via Lussari / Via Frassinella

+39 320 4436203

pratiogrcachalet@gmail.com 

Vai alla pagina

Bar Saisera Hütte

Seguici su Valbruna -Val Saisera nr

+39 335 7915811

saiserahutte@valbrunaitaly.com

Vai alla pagina

Baita Alpenrose

Seguici su Val Uque - Ugovizza

+39 328  3798944

baitaalpenrose@gmail.com

https://baita-alpenrose-1.jimdosite.com/

Vai alla pagina

Baita Ciuet

Seguici su Val Uque - Ugovizza

+39 333 2888997

+39 328 9276029

matteo.preschern@alice.it

Vai alla pagina

A.S.D. Sport Senza Confini

Seguici su Malborghetto -Via Bamberga, 27

+39 340 4166081

sportsenzaconfiniasd@gmail.com

Vai alla pagina

Casa per Ferie Nickl

Seguici su Malborghetto -Piazza Municipio 7,8

+39 347 8718542

laurapinagli@libero.it

Vai alla pagina

Affittacamere Preschern Valter

Seguici su Ugovizza -Via Pontebbana, 22

+39 0428 66053

valterbaby@libero.it

Vai alla pagina

Eco-Alloggi Friland

Seguici su Valbruna -Via Saisera 50

+39 0432 1638412

hello@fri.land

www.friland.it

DISPONIBILE SOLO IN STAGIONE ESTIVA

Vai alla pagina

Bar Ojsternig

Seguici su Ugovizza -Piazza dell'Agricoltura, 21

+39 328 7786937
sandra.preschern@alice.it

Vai alla pagina

Appartamento vacanze Da Luisa

Seguici su Ugovizza -Piazza dell'Agricoltura, 5

+39 347 4288304

buzz.claudio@gmail.com 

Vai alla pagina

Autoservizi, Autofficina, Soccorso Stradale Dalla Pola

Seguici su Ugovizza -Via 13 Settembre, 24

+39 0428 60051

dallapola@libero.it

Vai alla pagina

Guardia medica

Seguici su Tarvisio -Via Vittorio Veneto, 74

Poliambulatorio di Tarvisio

+39 0432 989840

+39 0428 2931

Vai alla pagina

Farmacia Guarasci

Seguici su Ugovizza -Via Pontebbana, 14

+39 0428 60404

farm.guarasci@libero.it

www.farmaciamalborghettovalbruna.it

Vai alla pagina

Noleggio biciclette Papin

Seguici su Ugovizza -Via Stazione, 10

+39 327 4329604

vecchiastazione18@gmail.com

Vai alla pagina

Cooperativa Agricoltori Valcanale Soc. Coop. Agr.

Seguici su Ugovizza -Via Pontebbana, 24

+39 0428 64942

+39 328 3220393

info@caseificiougovizza.it

Vai alla pagina

Alimentari e Bar Preschern Valter

Seguici su Ugovizza -Via Pontebbana, 1

+39 0428 66053

valterbaby@libero.it

Vai alla pagina

Alimentari Revelant Marco

Seguici su Malborghetto -Piazza Municipio, 11

+39 0428 60059

Vai alla pagina

Bar Alimentari Fiorini

Seguici su Valbruna -Via Lussari, 14

+39 340 9258827

Vai alla pagina

Cucina Bar Alla Vecchia Stazione

Seguici su Ugovizza -Via Stazione, 11

+39 327 4329604

vecchiastazione18@gmail.com

Vai alla pagina

Bar Da Miky

Seguici su Malborghetto -Via Strachizza, 1

+39 349 5765774

giuliapascolo@alice.it

Vai alla pagina

Trattoria Affittacamere Jôf di Montasio

Seguici su Valbruna -Val Saisera, 73

+39 338 6333637

barbara.martinz@yahoo.it

Vai alla pagina

Trattoria Bar Aquila Nera

Seguici su Malborghetto -Via Bamberga, 41

+39 0428 60010

Vai alla pagina

Pizzeria Da Gennaro

Seguici su Ugovizza -Via Pontebbana, 23

+39 0428 820055

giangi104@gmail.com

www.barpizzeriadagennaro.it

Vai alla pagina

Ristorante Rio Argento

Seguici su Ugovizza -Via Pontebbana, 4

+39 0428 60038

www.rioargento.com

Vai alla pagina

Ristorante La Baita dei Sapori

Seguici su Valbruna -Via Saisera, 1

+39 0428 660493

info@labaitadeisapori.com

www.labaitadeisapori.com

Vai alla pagina

Rifugio Pellarini

Seguici su Valbruna -Carnizza di Camporosso

+39 349 2809282

giorgiodarin63@gmail.com

Vai alla pagina

Rifugio F.lli Nordio – Deffar

Seguici su Ugovizza -Sella di Lom

+39 320 8151052

lianaspitali@gmail.com

Vai alla pagina

Rifugio Grego

Seguici su Valbruna -Sella Sompdogna

+39 349 1997876

Vai alla pagina

Rifugio Gortani

Seguici su Ugovizza -Podrauna

+39 331 7907427

Vai alla pagina

Rifugio Casa Alpina Julius Kugy

Seguici su Valbruna -Via E. Comici, 11

+39 0428 871860

+39 333 7999272

info@rifugiokugy.com

www.rifugiokugy.com

Vai alla pagina

Chalet Angela

Seguici su Santa Caterina -Via Rio Bianco, 7

+39 0428 41947

Vai alla pagina

Alpi Giulie Chalet Resort

Seguici su Ugovizza -Via Saisera

+39 338 6715505

info@chaletalpigiulie.com

www.chaletalpigiulie.com

Vai alla pagina

Casa vacanze La Casetta

Seguici su Valbruna -Via Alpi Giulie, 35

+39 328 7469682

amici@valbrunaitaly.com

Vai alla pagina

Casa 33

Seguici su Valbruna -Via E. Comici, 14

+39 333 7951655
lamontagna33@gmail.com

Vai alla pagina

Casa vacanze Ai Piedi del Bosco

Seguici su Malborghetto -Via Bamberga, 17

+39 392 0102047

pippicalzelunghe@alice.it

Vai alla pagina

Casa vacanze Wulfenia

Seguici su Ugovizza -Via Uque, 9

+39 333 9632946

federica.grilz@yahoo.it

Vai alla pagina

Casa vacanze Piussi

Seguici su Valbruna -Via E. Comici, 8

+39 393 4185381

marisapiussi@gmail.com

Vai alla pagina

Casa vacanze Keil Conkar

Seguici su Valbruna -Piazzetta della chiesa, 8

+39 0428 60233

kleelcn@yahoo.it

appartamentikeil@hotmail.it

Vai alla pagina

Casa vacanze Mischkot Melita

Seguici su Malborghetto -Via del Forte, 20

+39 349 4590430

calipso7657@gmail.com

Vai alla pagina

Casa vacanze Da Ile

Seguici su Malborghetto -Via Officine, 19

+39 327 3609802

alfredodomenig@gmail.com

Vai alla pagina

Casa vacanze Frühstück Enrico

Seguici su Valbruna -Piazzetta della chiesa, 11

+39 0428 60125

Vai alla pagina

Casa vacanze Jurnov

Seguici su Valbruna -Piazzetta della chiesa, 3

+39 0428 60396
natalinadu2011@hotmail.it

Vai alla pagina

Casa vacanze Antonietta

Seguici su Ugovizza -Piazza Agricoltura, 12

+39 328 7786937

Vai alla pagina

B&B Schinz

Seguici su Valbruna -Via E. Comici, 10

+39 0428 60086

+39 335 1769338

bb.schinz@libero.it

Vai alla pagina

B&B Le Genziane

Seguici su Ugovizza -Via dei Campi, 9

+39 338 8024020

info@genziane.com

www.genziane.com

Vai alla pagina

B&B A Casa di Fuchs ***

Seguici su Valbruna -Via Alpi Giulie, 4

+39 338 8424756

liugio67@gmail.com 

Vai alla pagina

Affittacamere da Lisi

Seguici su Ugovizza -Via dei Campi, 13

+39 348 3772364

oman.theresia@libero.it

Vai alla pagina

Affittacamere Stanawandl

Seguici su Malborghetto -Via Bamberga, 35

+39 349 8191880

igor.longhini@gmail.com

Vai alla pagina

Affittacamere Pr’Krajncu ***

Seguici su Valbruna -Via Genziane, 6

+39 333 5069959

johannahebein@gmail.com

www.krajnc.it

Vai alla pagina

Albergo Valbruna Inn

Seguici su Valbruna -Via Alpi Giulie, 2

+39 0428 66054

info@valbrunainn.com

www.valbrunainn.com

Vai alla pagina

Albergo Ristorante Saisera

Seguici su Valbruna -Via Alpi Giulie, 38

+39 0428 40305

+39 348 0910918

info@hotelsaisera.com

www.hotelsaisera.com

Vai alla pagina

Albergo Diffuso Fort Hensel

Seguici su Malborghetto -Via Superiore, 4

+39 0428 41888

+39 348 2713157 

info@afdorthensel.it 

casaoberrichter@gmail.com

www.adforthensel.it

Vai alla pagina

Albergo Picchio Nero

Seguici su Valbruna -Via Alpi Giulie, 1

+ 39 0428 60002

+ 39 333 8442737

info@picchionero.it

www.picchionero.it 

Vai alla pagina

Albergo Bar Valcanale

Seguici su Malborghetto -Piazza Palazzo Veneziano, 7

+39 0428 60063

albergovalcanale@gmail.com

www.albergovalcanale.it

Vai alla pagina

Albergo Bar Ristorante La Baita

Seguici su Malborghetto -Via del Forte, 18

+39 0428 41959

+39 349 3966028

info@hotel-labaita.com

www.hotel-labaita.com

Vai alla pagina

Agriturismo Jausenstation da Michael

Seguici su Ugovizza -Val Filza Alta

+39 366 1336996

Vai alla pagina

Agriturismo Prati Oitzinger

Seguici su Val Saisera -Prati Oitzinger

+39 0428 60224

info@agriturismopratioitzinger.it

Vai alla pagina

Agriturismo Malga Priu

Seguici su Ugovizza -Malga Rossbach

+39 331 102 5989

Manueldellamea76@gmail.com

Vai alla pagina

Agriturismo da Rosič

Seguici su Ugovizza -Val Uque

+39 338 1575344
+39 388 9422503

rosicpeter@gmail.com

Vai alla pagina

Bar I Dolci di Irma

Seguici su Valbruna -Via Alpi Giulie, 22

+39 0428 60262

monicagelbmann@libero.it

Vai alla pagina

Ristorante Bar Albergo Casa Oberrichter

Seguici su Malborghetto -Via Superiore, 4

+39 0428 41888

+39 340 3480752

casaoberrichter@gmail.com

oberrichtercasa@gmail.com

www.casa-oberrichter.com

Vai alla pagina

Albergo Ristorante All’Orso

Seguici su Bagni di Lusnizza -Via Borgo Alto, 12

+39 0428 60087
info@hotel-orso.it
www.hotel-orso.it

Vai alla pagina

Agriturismo Gacceman

Seguici su Val Filza Bassa – Ugovizza

+39 339 2967939

+39 339 2967928

info@gacceman.com

www.gacceman.com

Vai alla pagina

SAN NICOLÒ E I KRAMPUS

All’imbrunire del 5 dicembre scendono dai monti ed escono dai boschi, delle creature diaboliche, spiriti silvestri, chiamati Krampus. Accompagnano San Nicolò, il santo buono, il cui compito è tenerli a bada. San Niccolò chiama i bambini ad uno ad uno, chiede loro una preghierina e la promessa di essere buoni in cambio di un piccolo dono. I Krampus nel frattempo se la vedono con i giovani più cattivi. Aspettando i Krampus nelle piazze dei paesi di Malborghetto, Tarvisio, Tarvisio Centrale, Loc. Rutte Grande e Pontebba ci saranno spettacoli, chioschi di vin brûlé, bevande calde e dolci. San Nicolò e i Krampus è una tradizione estremamente suggestiva sia per la popolazione locale, sia per i turisti che vengono da lontano.

Vedi in dettaglio

“BRINA” O “SCIAPA”

I ragazzi di Ugovizza che sono diventati maggiorenni
durante l’anno si raccolgono il 27 dicembre e, passando di
casa in casa, si presentano alla comunità portando con loro
una frasca di abete bianco, la brina o sciapa, accompagnata
da un augurio di buon anno. È usanza che il padrone di casa
lasci un omaggio ai ragazzi, che servirà per l’organizzazione
della loro festa. Il gruppetto è accompagnato da un coro
spontaneo di uomini che intonano il canto “Hoch sollst du
leben”.

Vedi in dettaglio

SCIP SCIAP

Il giorno 28 dicembre i bambini dei borghi di Ugovizza e
Valbruna vagano per le vie del paese alla ricerca delle
gambe degli adulti da bacchettare con una piccola frasca di
abete. Recitano una filastrocca beneaugurale in lingua
slovena o tedesca “tanti aghi sono presenti su questa
frasca, tanti anni di salute e gioia vi auguriamo”. In cambio
ricevono qualche spicciolo… Una volta ricevevano noci e
pane.

Vedi in dettaglio

PECHTRA BABA

La sera della vigilia dell’Epifania cupi suoni riecheggiano
lungo le vie dei paesi di Ugovizza, Camporosso e
Malborghetto. Sono i bambini del paese, anime candide, che
scacciano lo spirito cattivo della Pechtra Baba utilizzando
dei campanacci. Questa figura può avere afflussi negativi
sulla produzione agraria e perciò va scacciata. È
solitamente una sorta di befana cenciosa, spesso
impersonificata da un ragazzo del posto.

Vedi in dettaglio

I TRE RE

Il giorno 6 gennaio i bambini del paese prendono le vesti
dei tre re magi. Passano di casa in casa cantando una lita
novella e riscuotendo un’offerta. Uscendo dalla casa un
bambino scrive con un gessetto sullo stipite della porta le
prime due cifre dell’anno, le lettere KMB o GMB intervallate
dalle croci e le ultime due cifre dell’anno ( es. 20 K+M+B
19). Le lettere sono le iniziali dei nomi dei tre re: Kaspar (in tedesco) o Gaspar (in sloveno), Melchiorre e Baldassarre.

Vedi in dettaglio

RITI LEGATI ALLA PASQUA

Il giorno della Domenica delle Palme è il giorno della
benedizione del Prajtl/Palbusch, un arboscello composto da
varie specie vegetali, arricchito da dolci e fiocchetti. Il
Prajtl, dopo essere stato benedetto, viene posto tre le travi
dei tetti, viene piantato nel campo o viene sbriciolato nel
mangime degli animali… Per benedire le cose care alla
popolazione agricola.
Tra Giovedì e Sabato Santo i bambini del paese
scandiscono il tempo e richiamano la popolazione a messa
utilizzando le raganelle. Si dice che le campane siano
volate a Roma per essere sostituite dalle raganelle.
Nei paesi di San Leopoldo, Malborghetto, Ugovizza,
Valbruna, Camporosso e Fusine vengono allestiti i Santi
Sepolcri, delle opere di artigianato costruite utilizzando il
legno e raffiguranti i soggetti dell’iconografia classica: i
soldati romani, gli angeli in preghiera, il corpo del Cristo e
scene di crocifissione. Vengono sorvegliati costantemente
dai pompieri volontari.
Il Sabato Santo è il giorno della benedizione del cesto
contenente i cibi pasquali: krenn, prosciutto cotto nel pane,
Reindling o Schartl e molto altro. Segue la benedizione del
fuoco e dell’acqua della fonte battesimale. Le braci
vengono poi portate nei caminetti delle case del paese.

Vedi in dettaglio

LA MAJA

Prima dell’inizio dell’estate i ragazzi della classe, i
giovani che diventeranno maggiorenni, abbattono un abete
della foresta, lo sramano e scortecciano, per poi addobbarlo
e issarlo al centro del paese. È il momento in cui i ragazzi
provano la propria forza ed entrano in società. L’albero
inoltre simboleggia il vigore della natura che esplode e dà i propri frutti. Prima di essere issata, la Maja viene fatta
sfilare lungo le vie del paese. Ad ogni bar o ristorante c’è
una piccola festa con canti, balli e brindisi. Potete vedere
la Maja a Malborghetto, Camporosso e Coccau.

Vedi in dettaglio

MONTE LUSSARI

Perché una leggenda prenda vita è necessario un ambiente magico, e questo lo è. La leggenda legata all’edificazione del Santuario del Monte Lussari, nasce sul Monte Santo, sulla cui sommità, nel 1360, un pastore di Camporosso trovò tutte le sue pecore accovacciate come in preghiera davanti ad un cespuglio di ginepro. In quel preciso punto venne rinvenuta una statua lignea raffigurante la Madonna con il Bambino, che il pastore decise di portare al parroco del suo paese, ma per ben tre volte la Madonna “traslò” miracolosamente sul monte. Il sacerdote ritenne opportuno riferire l’accaduto al Patriarca di Aquileia, il quale ordinò la costruzione del santuario. Il Monte Lussari, oltre che luogo di preghiera dei Tre Confini, costituisce anche un luogo di altissimo interesse naturalistico. D’inverno vi convivono pellegrini e sciatori, grazie alla presenza della rinomata pista Di Prampero. Vi si accede a piedi tramite il Sentiero del Pellegrino (sentiero CAI 613 617) oppure con la cabinovia con partenza da Camporosso.

Vedi in dettaglio

FORT HENSEL

Alle pendici del monte Tschalawaj un’enorme piramide di marmo sovrasta un leone ferito, simbolo dell’Impero austroungarico ferito mortalmente dai francesi. Qui, dal 14 al 17 maggio 1809, 390 soldati asburgici con in testa il capitano Friedrich Hensel difesero eroicamente il forte Hensel. Il forte Hensel, costruito in muratura nella metà dell‘800, è stato bombardato durante la prima guerra mondiale e solo recentemente è stato reso visitabile grazie al Parco tematico della Grande Guerra “Fort Hensel”.

Vedi in dettaglio

MONTE CALVARIO

L’antico sentiero devozionale del Calvario forma una percorso ad anello con il nuovo mini-trekking di Animalborghetto. Partendo dal retro del municipio, al centro del paese, il sentiero si inerpica verso la cappella di Sant’Anna che apre una delle “Vie Crucis” più antiche della Valcanale. Seguono le sette antiche cappelle, contenenti ciascuna due rappresentazioni delle stazioni della Via Crucis. Sulla sommità, in una posizione panoramica di grande suggestione, sorge la Chiesetta del Calvario, perfetta per una sosta meditativa, prima di ridiscendere in paese attraverso lo stesso sentiero oppure lungo il mini-trekking di Animalborghetto.

Vedi in dettaglio

LAGHI DI FUSINE

Meravigliosi come smeraldi, i laghi di Fusine sono due: quello Inferiore, a 924 m. sul livello del mare, ha una superficie di 90.000 mq ed è profondo 25 m circa, più del doppio di quello Superiore che, con i suoi 10 m di profondità, si trova a 928 m sul livello del mare ed ha una superfice variabile di circa 150.000 mq. Il Lago Superiore è alimentato dalle acque che scendono dalle pendici della cerchia Ponza Grande – Mangart e tributa le sue acque nel lago Inferiore attraverso “canali” sotterranei che passano sotto il cordone morenico che li divide. Il Rio del Lago è l’unico emissario di entrambi i laghi. La lingua di terra che separa i due specchi d’acqua è caratterizzata dalla presenza di diversi massi erratici, tra cui il masso Pirona che, con i suoi 30.000 metri cubi, è annoverabile fra i più grandi d’ Europa.

Vedi in dettaglio

LAGO DI CAVE

È il secondo lago più grande della regione, dopo quello di Cavazzo. Sito nella valle del Rio del Lago a 959 m di quota, lungo la strada statale n. 54, il lago di Cave si estende per un chilometro e mezzo. Nelle sue acque si specchiano le suggestive cime delle Cinque Punte (1919 m). Alla formazione del lago si lega una cupa leggenda, secondo la quale l’antico paese di Raibl (Cave del Predil) abitato da gente avida e senza cuore, fu sommerso dalle acque in seguito a un tremendo temporale che si scatenò quale punizione divina dopo che gli abitanti di Raibl si rifiutarono di dare ospitalità ad una povera donna ed al suo bimbo. Sull’isoletta, che ancora oggi emerge dalle acque del lago, pare sorgesse la dimora dell’ unico vecchio generoso che offrì un giaciglio per la notte ai due viandanti. Il lago offre spiagge attrezzate dove è possibile noleggiare attrezzatura nautica, dal kajak alla surf -bike, dalle mute alle barche.

Vedi in dettaglio

FORTE BEISNER OPERA 4

Si tratta di una caserma sotterranea posta nelle viscere del Monte Palla – in tedesco Kugelberg – nella zona orientale della Piana di Valbruna e nata nel 1938 poco prima del secondo conflitto mondiale come parte del “Vallo Alpino del Littorio”, un sistema fortificato con inizio a Ventimiglia e termine a Fiume. Il bunker, mai effettivamente utilizzato per scopi bellici durante il conflitto, è stato poi riaperto nel periodo della guerra fredda a causa della posizione strategica del Friuli Venezia Giulia a Est.
L’Opera 4 è visitabile grazie al lavoro dell’associazione locale “Landscapes – Paesaggi Alpini in Valcanale”.

www.landscapesvalcanale.eu

Vedi in dettaglio

ALTOPIANO DEL MONTASIO

Caratterizzato da ampi pascoli ai piedi della catena montuosa dello Jôf di Montasio, questo altopiano è unico e facilmente raggiungibile. È possibile arrivarci da Sella Nevea in macchina (6km) oppure a piedi lungo il sentiero delle malghe. Nel periodo estivo è possibile degustare i prodotti caseari della Malga Montasio e avventurarsi verso le cime lungo sentieri affascinanti nella roccia. Particolarmente scenico anche nel periodo invernale, è meta di numerosi alpinisti che risalgono i pendii con gli sci d’alpinismo per poi sfrecciare in discesa in neve fresca.

Vedi in dettaglio

NO BORDERS MUSIC FESTIVAL

Luglio – Tarvisio

Una tra le maggiori rassegne musicali del Nordest, il No Borders Music Festival anima l’estate del Tarvisiano da oltre vent’anni. Organizzato dal Consorzio Promozione Turistica del Tarvisiano, vuole valorizzare la musica quale forma di cultura e mezzo di comunicazione in grado di essere compreso da tutti, oltre i confini etnici, linguistici, sociali e geografici riflettendo la qualità di un comprensorio unico come quello Tarvisiano, posto tra Austria e Slovenia e caratterizzato dal plurilinguismo e da aspetti multiculturali. Artisti nazionali ed internazionali di spicco si esibiscono nella piazza di Tarvisio oppure in stupende cornici naturali come i laghi di Fusine o, a quota 1850 m., sulle pendici del Monte Canin.

www.nobordersmusicfestival.com

Vedi in dettaglio

ALPENFEST

Ferragosto – Tarvisio

Il Ferragosto tarvisiano si colora di costumi, musica, folklore e tradizione grazie alla colorata e animata sfilata dell’Alpenfest. Gruppi folkloristici della Valle, della regione e di oltre confine sfilano lungo le vie del paese e aprono ogni anno la sagra paesana animata da bancarelle di artigiani, stand enogastronomici e buona musica. Carrozze con possenti cavalli norici accompagnano i bambini festanti lungo la Via Roma per l’occasione chiusa al traffico. Un tuffo in un’atmosfera allegra e gioviale
all’insegna del folklore, della musica e del buon gusto.

Vedi in dettaglio

KUGY MOUNTAIN FILM FESTIVAL

Agosto – Tarvisio e Malborghetto

La rassegna si rivolge a tutti gli appassionati della montagna nei suoi diversi aspetti, da quello sportivo a quello storico e culturale: sotto la lente, quindi, non solo le foreste, gli alpinisti e le vette alpine ma anche e soprattutto gli uomini e le donne che, con il loro modo d’essere, con la loro storia e le loro memorie, animano e vivono quotidianamente le valli montane.

www.etàdellacquario.wordpress.com

Vedi in dettaglio

BAITE APERTE

3° weekend di agosto – Val Bartolo

Baite Aperte è una delle manifestazioni di maggior richiamo della zona. È una festa dedicata alla natura, alla scoperta dei sapori, alla musica e all’allegria. In questa occasione le baite private dell’incantevole Val Bartolo si aprono ai visitatori per offrire piatti tipici montani e tanta gioia. La festa si raggiunge a piedi o in bicicletta percorrendo da Camporosso la strada sterrata che conduce alla valle.

Vedi in dettaglio

FESTA DELL’AMICIZIA SUL MONTE FORNO

1° domenica di settembre – Monte Forno

Ogni anno sul Monte Forno, il monte dei tre confini (italiano, sloveno e austriaco) si celebra la festa dell’amicizia fra i tre popoli. Musica, folklore, enogastronomia all’insegna della multiculturalità fanno di questa festa un’occasione di incontro in una cornice unica
condita dallo spirito autentico e genuino che solo la montagna sa dare. Potere raggiungere la festa dall’Italia solo per un tratto in macchina risalendo la strada che da Fusine conduce al monte (strada segnalata da tabella). Il percorso prosegue a piedi dal versante italiano lungo il sentiero che sale al monte (ca. 45 min di camminata). Dall’Austria, presso la località Seltschach, nel Comune di Arnoldstein, potete raggiungere la cima del Monte Forno in seggiovia.

Vedi in dettaglio

TRADIZIONALE FIACCOLATA DI CAPODANNO DEL MONTE LUSSARI

1° gennaio – Camporosso

I festeggiamenti del Capodanno non possono prescindere da un appuntamento ormai imperdibile per i locali e i visitatori: la fiaccolata del primo gennaio che ogni anno scende ad illuminare la pista Di Prampero. Un gruppo sempre numerosissimo di sciatori vestiti in costume tradizionale parte verso le 18.00 dalla cima del Monte Lussari per poi giungere in paese, a Camporosso, dove ad attenderli c’è il calore delle persone, il profumo di vin brûlé, il fuoco scoppiettante che verrà acceso dalle loro
stesse torce. Il paese per l’occasione si veste a festa tutto il pomeriggio con bancarelle colorate e profumate. Per augurare un buon anno a tutti la fiaccolata si conclude con uno spettacolo pirotecnico.

Vedi in dettaglio

SNOW ART

Gennaio – Pontebba

Il festival internazionale delle sculture di neve propone ogni anno, oltre alla competizione tra grandi artisti e scultori di neve e ghiaccio, ciaspolate, chioschi e degustazioni enogastronomiche, mercatino agroalimentare dei tre confini e spettacoli di pattinaggio artistico.

Vedi in dettaglio

LA MAJA

Maggio – Malborghetto

La Maja è una tradizione che si celebra nelle località di
Malborghetto, Camporosso e Coccau nel mese di maggio
(Maja deriva da Majbaum che dal tedesco significa l’albero di maggio o anche altrove chiamato l’albero della primavera). È un rito propiziatorio per il raccolto. È compito dei “coscritti” cioè i ragazzi che compiono 18 anni, tagliare l’albero, portarlo in paese accompagnati da canti e balli e, una volta decorato con corone di rami di abete e fiori di carta, issarlo in alto nel centro del paese. La festa della Maja si svolge così tra canti e balli e si conclude quando lo sforzo di braccia e gambe è stato sufficiente per issare l’albero.

Vedi in dettaglio

FESTIVAL RISONANZE

Giugno – Val Saisera e Malborghetto

Risonanze è un festival di musica nel bosco che invita gli strumenti a suonare proprio lì dove sono nati, ai piedi degli abeti rossi dai quali deriva il legno di risonanza, quello con la più veloce diffusione del suono. Molti eventi del festival si svolgono proprio nei boschi della Val Saisera, mentre a Malborghetto, che per l’occasione si trasforma in uno splendido salotto all’aperto, nei tre giorni del festival vengono organizzati spettacoli teatrali, passeggiate guidate, mostre, laboratori di liuteria, spettacoli per bambini, concerti serali a lume di candela, cene a tema ed altri momenti di intrattenimento. Un concerto tra gli spazi verdi della foresta attorniati dalle cime maestose delle montagne: ecco l’occasione imperdibile per riscoprire e vivere questo bellissimo patrimonio naturale, andare all’origine del suono, lasciarsi coinvolgere dal dialogo tra lo strumento e il musicista, tra la natura e la musica.

www.risonanzefestival.com

Vedi in dettaglio

FESTE PAESANE DI MALBORGHETTO, UGOVIZZA E VALBRUNA

I paesi si vestono a festa per i festeggiamenti del patrono locale. Vengono allestiti stand enogastronomici, palchi per la musica tradizionale e pedane per i ballerini locali. Partecipare ad una di queste feste estive da modo di conoscere la comunità a fondo, divertendosi assieme! I giardini del paese di Valbruna aprono al pubblico per l’occasione e ospitano il mercatino artigianale. Qui potrete ammirare gli artigiani intagliare il legno, gustare prelibatezze locali e respirare l’aria pura che dalle vette delle Alpi Giulie scende a valle.

Vedi in dettaglio

TRANSUMANZA IN VAL RAUNA

Settembre – Ugovizza

È il momento di fare scendere il bestiame dall’alpeggio a
valle, nelle calde stalle in vista del gelido inverno. Nella giornata della Transumanza le mucche, i cavalli e le pecore vengono benedetti ed agghindati a festa, sfilando fino alla zona dei festeggiamenti. Qui gli agricoltori e gli ospiti festeggiano la buona riuscita della stagione estiva con canti, balli e cibo tradizionale. I suonatori di corno da caccia della Valcanale e altri musicisti locali allietano l’atmosfera con la loro musica e i loro canti.

Vedi in dettaglio

FEIERÅBNDE IM ADVENT

Dicembre – Malborghetto

Feieråbnde vuol dire serate di festa, radunarsi attorno ai fuochi che nel periodo d’avvento, in cui le ore di luce si accorciano, “scaldano” i cuori delle persone ed illuminano l’ambiente nell’attesa che l’inverno passi e la natura torni a fiorire. È un periodo di buio agricolo quello legato alle feste del solstizio d’inverno che tanta importanza hanno nell’arco alpino. Si mangia, si canta, si prepara il natale: a
Malborghetto in Valcanale si potrà scoprire l’avvento ed il Natale come una volta, in una parola sola… Feieråbnde.

Vedi in dettaglio

SAN NICOLÒ E I KRAMPUS

All’imbrunire del 5 Dicembre scendono dai monti ed escono dai boschi, delle creature diaboliche, spiriti silvestri, chiamati Krampus. Accompagnano San Niccolò, il santo buono, il cui compito è tenerli a bada. San Niccolò chiama i bambini ad uno ad uno, chiede loro una preghierina e la promessa di essere buoni in cambio di un piccolo dono. I Krampus nel frattempo se la vedono con i giovani più cattivi. Aspettando i Krampus in piazza ci sarà uno spettacolo, chioschi di vin brûlé, bevande calde e dolci. San Niccolò e i Krampus è una tradizione estremamente suggestiva sia per la popolazione locale, sia per i turisti che vengono da lontano.

Vedi in dettaglio

FIACCOLATA DI FINE ANNO

31 dicembre – Valbruna

La popolazione di Valbruna e i suoi ospiti scendono i prati della piana di Valbruna indossando i vestiti tradizionali e portando con loro fiaccole infuocate creando un suggestivo
serpentone. La sfilata si conclude nei prati antistanti l’Alimentari Fiorini per un brindisi, canti propiziatori e gli
auguri di buon anno.

Vedi in dettaglio

NANOVALBRUNA

Luglio – Valbruna

NanoValbruna è il Festival NanoGreen del Firuli Venezia Giulia. Incentrato sull’applicazione delle nanotecnologie per la soluzione di problemi ambientali, questo evento promuove una doppia prospettiva: individuare soluzioni innovative a sostegno della green economy e mettere in gioco le straordinarie risorse naturalistiche, economiche e sociali di questo territorio e della sua comunità.
L’evento in parte virtuale, con meeting scientifici a cui partecipano leaders internazionali, e in parte in presenza, con incontri tra scienziati esperti e tecnici.
Due giorni sono dedicati ai ragazzi attraverso NANOPIČIULE con attività guidate da giovani ricercatori, docenti esperti e con la presenza di scienziati senior.

Vedi in dettaglio

ADVENTPUR

Dicembre – Valbruna

Un romantico percorso tra i boschi della piana di Valbruna, tra alberi e piccole baite, dove sorseggiare bevande calde e assaporare qualche dolce, ascoltare la musica tradizionale di una Zither o semplicemente ammirare manufatti dell’artigianato locale, tra sculture evocative e sagome delle tradizioni del solstizio. Una passeggiata sovrastati dalle vette innevate delle Alpi Giulie, magari a bordo di una slitta trainata dai cavalli, vi permetterà di prendere parte a piccoli eventi preziosi, in un’esperienza natalizia tutta da ricordare: al calar della notte ad avvolgere il bosco ed illuminare il sentiero si accenderanno le fiammelle delle lanterne e l’esperienza diverrà ancor più magica e l’emozione più grande! Sulla piana di Valbruna gli animali in una piccola stalla fanno da contorno al presepe, la musica degli Alpenhorn si diffonde soffusa mentre nei vecchi stavoli si canta e si suona attorno al fuoco, raccontando leggende e storie che riscaldano i cuori e le lunghe notti del solstizio; e nel piccolo “ufficio postale” lungo il percorso sarà possibile spedire la propria letterina a Babbo Natale. E’ il momento per ritornar un po’ bambini, almeno per un giorno…. e vivere la magia di questo straordinario periodo di attesa che porta al Natale.

AdventPur e la Magia dell’Avvento a Malborghetto Valbruna

Vedi in dettaglio

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

Esplora la mappa interattiva della zona

Vedi la mappa interattiva

© Visitvalcanale 2022