Ciaspolate

CIASPOLATE NEL SILENZIO OVATTATO

Ci sono diversi modi per scoprire il fascino della montagna nella stagione invernale, uno di questi è camminare sulla neve. Fuori dai tracciati battuti le racchette da neve si rivelano inseparabili compagne di avventure. La Valcanale è il luogo perfetto per avventurarsi con le racchette da neve in completa solitudine o, in alternativa, prendere parte alle gite guidate promosse settimanalmente.

VALBRUNA BEISNER TRACK

In fuga dallo stress

Il percorso si sviluppa sulla piana antistante l’abitato di Valbruna nel cuore di una natura dove potrete facilmente incontrare i silenziosi abitanti del bosco. Un sentiero dominato dalle maestose cime delle Giulie, capace di trasmettere sensazioni di assoluta tranquillità, pur trovandosi in un luogo a due passi dal paese. Ideale per escursioni al mattino e in presenza di sole, ma anche al pomeriggio, quando si potrà percepire nei boschi la quiete della natura prima dell’arrivo dell’oscurità. Potrete abbinare alla passeggiata anche la visita guidata al Forte Beisner, opera 4 *, un suggestivo fortino militare completamente costruito in una roccia e invisibile dall’esterno.

* visita guidata forte Beisner: Ass.Landscapes tel +39 334 1249193 / info@ls-valcanale.eu

Lunghezza: 3,5km
Tempo di percorrenza: circa 1 ora
Difficoltà: facile

SAISERA WILD TRACK

Un toccasana per l’anima

Una passeggiata invernale nei luoghi epici dell’ alpinismo e del fronte della Prima Guerra Mondiale. Percorrendo l’itinerario ci si troverà in boschi ovattati, al cospetto delle cime severe delle Alpi Giulie e nel contempo vicini ai rifugi e agli agriturismi della valle, dove poter fare una sosta e rifocillarsi un po’ con le specialità gastronomiche locali. Nella parte finale del percorso arriverete ai piedi della parete nord dello Jôf di Montasio, la montagna prediletta da Julius Kugy, dove il tracciato si snoda ad anello in uno scenario a dir poco suggestivo.

Lunghezza: 11 km.
Tempo di percorrenza: circa 3 ore
Difficoltà: facile

PUANINA WINTER

Sci alpinismo e ciaspole sull’Alpe di Ugovizza

Percorsi per ciaspole lungo il Puanina Tour

Difficoltà: facile

Tempo di percorrenza di sola andata Distanza di sola andata
Rifugio Gortani – Agriturismo “Da Rosic” e Locanda “Al Camoscio” 1.30 h Km 2.20
P3 Val Uque – Agriturismo “Da Michael” 1.10 h Km 1.40
Agriturismo “Da Michael” – Agriturismo Gacceman 1.40 h Km 2.40
P6 – Rifugio F.lli Nordio-Deffar
* dal Rifugio una bella passeggiata di 20 minuti porta a Sella di Lom (A)
1.45 h Km 2.00

Lungo questi percorsi seguire la cartellonistica di Puanina Tour.

PERCORSO AD ANELLO “AGRITURISMO GACCEMAN”

Difficoltà: media
Tempo di percorrenza: 4 ore
Partenza: P1 – ex Segherie

Dal parcheggio P1 – ex Segherie gli escursionisti imboccano la strada forestale per la località Zafratta di fronte alla cappelletta, che si alza con alcuni ripidi tornanti per circa 1 km. Seguono poi le indicazioni del Puanina Tour verso l’Agriturismo Gacceman fino a raggiungerlo. L’itinerario di ritorno può essere svolto in due modalità: proseguendo a piedi lungo la strada della Val Filza Bassa fino alla strada principale e dunque del P1, oppure ripercorrendo il suggestivo itinerario d’andata.

PERCORSO AD ANELLO “CASERA MEZESNIG”

Difficoltà: media
Tempo di percorrenza: 3.30 ore
Partenza: P2 – Val Rauna

Dal parcheggio P2 – Val Rauna gli escursionisti piegano verso sinistra seguendo le indicazioni per Malga Priu e, raggiunto il fienile dell’agriturismo omonimo, svoltano a destra sui prati per poi entrare nel bosco seguendo le indicazioni del Puanina Tour per Sella Collarice e Val Rauna – via alta – e immettersi in una stradina che, dopo circa 1 km, permette di raggiungere località Mezesnig, un bello e ampio promontorio panoramico. Ridiscendendo poi per circa 500 m sul tracciato di salita seguono le indicazioni per Sella Collarice, raggiunta la quale scendono nuovamente lungo la Val Rauna fino a raggiungere il Rifugio Gortani e poi il parcheggio di partenza.

PERCORSO AD ANELLO “EX VILLAGGIO COCCO”

Difficoltà: media
Tempo di percorrenza: 4 ore
Partenza: P2 – Val Rauna

Dal parcheggio P2 – Val Rauna gli escursionisti seguono le indicazioni per il Rifugio Gortani. A circa 100 m dal rifugio svoltano a sinistra su strada forestale dapprima asfaltata, poi sterrata fino all’ex Villaggio Cocco, mantenendo al bivio di quota 1448 m la destra. Continuano lungo la strada fino al raggiungimento degli ampi pascoli della località Pad Tamer, poi prendono la strada che scende sulla destra verso l’Agriturismo da Rosic. L’anello si conclude seguendo le indicazioni di Puanina Tour verso il Rifugio Gortani e quindi fino al parcheggio P2 – Val Rauna.

Vuoi ricevere i nostri aggiornamenti?

Esplora la mappa interattiva della zona

Vedi la mappa interattiva

© Visitvalcanale 2020